Rolls-Royce Phantom, la nuova generazione arriverà nel 2017

Dopo essere stata aggiornata, con un corposo restyling, nel corso dell’edizione 2014 del Salone dell’auto di Ginevra, la Rolls-Royce Phantom, uno dei modelli di riferimento per il mercato delle auto di lusso, sembra aver già il futuro segnato. Il brand britannico, infatti, manderà in pensione l’attuale modello nel corso del 2017 e lo sostituirà con una nuova generazione che dovrebbe rappresentare, per l’auto, un vero e proprio passo in avanti a livello tecnico e tecnologico.

La nuova generazione della Rolls-Royce Phantom potrà contare su di un pianale realizzato in alluminio e su di una carrozzeria realizzata in fibra di carbonio. Il risultato sarà una massa complessiva decisamente inferiore rispetto al modello attuale, un fattore fondamentale per ridurre consumi ed emissioni di CO2, uno degli aspetti fondamentali del futuro del mercato dell’auto, senza andare a ridurre le prestazioni che, a conti fatti, potrebbero essere quanto mai interessanti.

La nuova generazione della Rolls-Royce Phantom dovrebbe continuare a poter contare su di un potente ed ingombrante motore V12, che sarà senz’altro in grado di contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera.

La casa britannica, in ogni caso, dovrebbe ampliare la gamma del suo veicoli che dovrebbe presentare in listino anche una versione ibrida ricaricabile. Come riportato oggi, inoltre, sembrerebbe che il brand inglese abbia intenzione di sperimentare una nuova soluzione anche nel segmento delle auto elettriche.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al futuro del brand Rolls-Royce ed alla nuova generazione della Rolls-Royce Phantom che sarà presentata al mercato nel corso del 2017.

Rolls-Royce Phantom

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica