Salone Detroit 2012, Chrysler 700 Concept in mostra

Anche la Chrysler, giocando in casa a questo Salone di Detroit, edizione 2012 non ha voluto sfigurare o essere da meno con la concorrenza e per stupire, conquistando l’attenzione del mondo dell’auto motive riunitosi in questi giorni nella città americana dell’auto, ha voluto presentare qui una sua interessante e originale concept  car, modello che sembra essere destinato ad anticipare la futura Lancia Grand Voyager.

Sfruttando l’effetto sorpresa ha quindi fatto bella mostra di sè all’interno dei Saloni di Detroit la nuova Chrysler 700C, prototipo realizzato per verificare  l’apprezzamento del pubblico verso la realizzazione di una possibile nuova mono volume. Inutile dire che  questa 700C ha trovato i favori del pubblico di casa grazie ad un innovativo design che fa però segnare diversi punti in comune con i nuovi modelli della Lancia.

Progettata e realizzata con misure importanti, non dimenticate che siamo sempre in America,  la Chrysler 700C si è presentata adornata da ampie vetrature sulle fiancate, adottando, inoltre, la soluzione delle porte laterali scorrevoli.

Vogliamo però segnalare lo sviluppo della linea del  suo montante posteriore, richiamante quanto già visto sulla Lancia Delta. Innegabile il fatto che questa comune soluzione stilistica possa portare a un futuro commerciale per la concept presentata a Detroit.

Al momento non è trapelato nulla  dal gruppo diretto da Sergio Marchionne, che anzi, è stato ben attento a non far trapelare nessuna informazione in merito, ma molti addetti ai lavori hanno già accostato la Chrysler 700C Concept alla futura generazione della Lancia Voyager.

Sarà vero  o forse no ma per saperlo con certezza, amici lettori di Automobili 10, non dovrete far altro che continuare a leggerci.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica