Salone di Ginevra 2011: Range Rover ibrida

Land Rover porterà al Salone di Ginevra 2011, che ricordiamo si terrà dal 3 al 13 marzo, una versione prototipale ibrida costruita sulla base della sua Range Rover Sport, denominata Range_e, versione completamente inedita della vettura utilizzante una piattaforma ibrida EREV.

Suddetta piattaforma EREV è costituita da due motori, un convenzionale motore endotermico Turbo Diesel V6 da tre litri di cilindrata, con cambio automatico ZF, frazionato in otto rapportature, ed un motore elettrico con pacco batteria agli ioni di litio.

I due propulsori, l’endotermico e l’elettrico, hanno un accoppiamento ed una efficienza talmente elevati da permettere alla Range Rover Sport ibrida, cosiddetta Range_e, di emettere in media soli 89 grammi di anidride carbonica ogni mille metri.

Questo abbinamento consente alla vettura di casa Land Rover di percorrere ben 30 km nella modalità EV, ossia senza alcun tipo di emissione inquinante, consentendole inoltre di raggiungere una velocità massima pari a ben 190 km/h.

Nel corso del salone di Ginevra 2011 Land Rover presenterà svariate novità, tra cui la Range Rover con allestimento Autobiography Ultimate Edition oltre alla Discovery Landmark nei cromatismi nero e bianco e alla Evoque.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica