Salone Francoforte 2011, Opel Astra GTC: in mostra la nuova sportiva tedesca

Tra le novità che Opel metterà in mostra al Salone dell’Auto di Francoforte, aperto sino al 25 di settembre, risalta, senza alcun dubbio, l’Opel Astra GTC, variante sportiva della berlina della casa tedesca che ha trovato un ottimo riscontro sia dagli appassionati che dalla critica per le versioni a cinque porte e station wagon. Il carattere sportivo della nuova versione di uno dei gioielli più apprezzati della gamma Opel risalta sin dal design esterno, molto più dinamico e aggressivo rispetto all’originale.

L’Opel Astra GTC presenterà delle novità anche in termini di misure, che sono state adeguate al carattere sportivo dell’auto, permettendo dei miglioramenti in termini di guidabilità ma anche di estetica, come ad esempio la possibilità di montare ruote più grandi con una dimensione massima di 20 pollici. L’altezza da terra è stata ridotta di 15 millimetri mentre il passo, assieme alla carreggiata, risulta allungato rispetto al modello base.

Quattro le motorizzazioni disponibili, una diesel e le altre benzina. Nell’ordine, la nuova Opel Astra GTC potrà contare su  un 2.0 CDTI da 165 CV, due motori 1.4 da 120 CV e 140 CV ed un 1.6 da 180 CV. A partire dal 2012 sarà disponibile una motorizzazione per i clienti più esigenti, denominata OPC, Opel Performance Center, ad iniezione diretta capace di 300 CV. La GTC è già da ora disponibile in fase di prevendita e presenta una gamma di prezzi piuttosto variegata: si parte da una versione base che può vantare un prezzo di 19.600 euro sino ad arrivare alla versione più cara caratterizzata da un prezzo di 26.000 euro. Maggiori informazioni e dettagli sulla Astra GTC sono attesi nelle prossime settimane.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica