Salone Parigi 2012: Citroen DS3 cabrio, debutto confermato

Dopo le indiscrezioni emerse nei giorni scorsi riguardo una possibile presenza della Citroen DS3 cabrio al Salone dell’auto di Parigi, in programma tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre prossimi, arriva oggi la conferma ufficiale, da parte della stessa casa costruttrice francese che ha annunciato che la nuova variante cabrio della DS3 sarà una delle novità più interessanti in mostra a Parigi.

Oramai già da tempo si parla della Citroen DS3 cabrio, il cui sviluppo rappresenta quasi un obbligo per Citroen che si trova costretta a rivaleggiare, nel segmento premium, con la Fiat 500 e la Mini che già da tempo hanno avviato una forte diversificazione della propria offerta, presentando una gamma molto vasta ed articolata, ottenendo, per altro, un ottimo riscontro di vendite.

La nuova Citroen DS3 cabrio non sarà una tradizionale cabriolet ma sarà dotata di un soft top pronto a scorrere lungo dei montanti laterali fissi seguendo, in linea generale, quanto già messo in mostra dalla Citroen C3 Pluriel o dalla Fiat 500C.

In questo modo la Citroen DS3 cabrio conserverà una struttura analoga alla variante attualmente in commercio che rappresenta, per i tecnici della casa francese, una validissima base di partenza per lo sviluppo.

Maggiori dettagli verranno, senza dubbio, descritti ampiamente nel corso del Salone di Parigi ma possiamo affermare che la variante cabrio della Citroen DS3 seguirà, sia nello stile che nel comparto tecnico, le stesse linee di sviluppo della versione hatchback attualmente in commercio. Citroen ha, infatti, deciso di non stravolgere un progetto che sta dando notevoli soddisfazioni sia in termine di gradimento di pubblico e critica sia in termini di vendite.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica