Salone Parigi 2012: Citroen DS3 Electrum, ecco i primi dettagli

Citroen si appresta a vivere da protagonista la prossima edizione del Salone di Parigi dove, tra le altre cose, presenterà al pubblico di casa la Citroen DS3 Electrum, un prototipo che punta ad unire lo stile e il carattere del brand DS con il mondo della mobilità sostenibile e dei motori elettrici.

La nuova Citroen DS3 Electrum, infatti, altro non sarà che una variante, dotata di trazione elettrica a zero emissioni, della Citroen DS3 attualmente in commercio. Un progetto 100% elettrico che baserà la sua forza sulla spinta di due propulsori elettrici da 65 kW montati sull’assale anteriore. L’autonomia dichiarata è di 120 chilometri.

La batteria ha una capacità massima di  17,5 kWh e sarà in grado di raggiungere l’80% della carica in appena 3o0 minuti grazie ad un processo di ricarica veloce. Al momento Citroen non ha diffuso altri dettagli tecnici della variante a zero emissioni della DS3. La fiera parigina potrebbe essere il luogo adatto dove mostrare il nuovo prototipo elettrico e diffonderne tutti i dettagli.

Dal punto di vista estetico la nuova Citroen DS3 Electrum seguirà in maniera piuttosto fedele le linee della DS3 attualmente in commercio. Citroen, infatti, non ha voluto stravolgere o riprogettare una vettura che, con il passare del tempo, è riuscita a costruirsi un’identità ben precisa, riscuotendo un grande apprezzamento anche da parte degli acquirenti.

Nel corso della prossima edizione del Salone di Parigi (al via il prossimo 29 settembre), Citroen presenterà anche la nuova Citroen C3 Picasso che è stata sottoposta ad un leggero facelift che farà il suo debutto alla fiera parigina.

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica