Salone Parigi 2012: Maserati, svelati i nomi dei futuri progetti

Maserati si candida, sin dal primo giorno, ad essere una delle principali protagoniste dell’edizione 2012 del Salone dell’auto di Parigi. L’azienda italiana ha finalmente svelato tutte le novità che verranno introdotte sul mercato internazionale nel corso dei prossimi anni e che dovranno far impennare le vendite dell’azienda che, a partire dal 2015, ha intenzione di raggiungere le 50 mila unità vendute all’anno in tutto il mondo.

L’offensiva Maserati partirà con il lancio della nuova generazione della Maserati Quattroporte, un’istituzione del mondo delle quattro ruote che a partire dal 2013 sarà sul mercato per aprire la strada ai successi della casa del tridente.

Subito dopo la Quattroporte arriverà la nuova berlina di segmento E a cui, finalmente, l’azienda ha dato un nome, Maserati Ghibli. Un nome che rievoca una storica vettura del Tridente in listino tra il 1967 ed il 1973.

A chiudere il progetto di espansione sarà la nuova Sport Luxury Suv della casa, la Maserati Levante nome che, in un primo momento, si pensava potesse essere attribuito alla baby Quattroporte e che, invece, andrà a caratterizzare il modello di serie che segue la concept car Kubang.

Ecco quanto dichiarato da  Harald Wester, amministratore delegato Maserati, in merito ai progetti futuri dell’azienda “Il primo è la nuova Maserati Quattroporte, la berlina sportiva di lusso che continua nel solco di un successo iniziato nel 1963, quando con la prima Quattroporte la Maserati ha creato un nuovo segmento di mercato . A seguire la nuova berlina alto di gamma del segmento E che si chiamerà Ghibli, nome che evoca uno dei più bei modelli del passato” La Maserati Levante chiuderà il cerchio nel 2014.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica