Seat: previste 700 assunzioni in Spagna per la produzione dell’Audi Q3

In un comunicato diramato da Seat si legge che è stato siglato un accordo per la formazione e l’assunzione di personale che andrà ad assemblare l’Audi Q3 in Spagna.

Se l’annuncio della produzione spagnola dell’Audi A3 era già stato dato due anni fa, solo ora si sono poste le basi per l’avvio della macchina produttiva.

A partire da questa primavera Seat formerà circa 1.200 disoccupati e ne assumerà almeno 700. Il governo catalano appoggerà i costi di formazione, ed anzi li sosterrà interamente visto che è stato siglato un accordo che prevede che Seat assumerà con contratti non inferiori a sei mesi e almeno il 60% delle persone che avranno superano positivamente i corsi.

Si tratta di una grande opportunità per i disoccupati catalani visto che i corsi di formazione dureranno due mesi e saranno tenuti da personale specializzato nella teoria e nella pratica di produzione di autoveicoli.

I profili dei candidati ai corsi che ricerca Seat devono avere le seguenti caratteristiche: disoccupati, livello di studio medio-superiore in materie industriali.

Nella foto spia potete vedere l’Audi Q3 ripresa da autoweek.nl

 

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica