Seat, un crossover in arrivo entro il 2016

Il processo di ricostruzione e rilancio del brand Seat in Europa, avviato dal gruppo Volkswagen alcuni anni fa, sta iniziando a dare i suoi frutti. Grazie anche al debutto di interessanti progetti come la nuova Seat Leon, declinata in tre differenti varianti di carrozzeria e caratterizzata da una gamma di motorizzazioni davvero molto vasta, il marchio iberico sta conquistando un numero sempre crescente di clienti europei.

Il prossimo passo verso il ritorno definitivo tra i protagonisti del mercato dovrebbe essere rappresentato dallo sviluppo di un inedito crossover di segmento C che possa affrontare ad armi pari vetture di successo come la Nissan Qashqai.

Questo nuovo crossover, stando alle prime indiscrezioni, potrebbe fare il suo debutto sul mercato nel corso del 2016 e dovrebbe essere sviluppato partendo dalla piattaforma modulare MQB.

Questo progetto, nei piani dei dirigenti Seat, servirà a chiudere un percorso di crescita che ha avuto inizio nel corso del 2013. Da inizio anno a fine ottobre, infatti, Seat ha raggiunto quota 234.359 unità commercializzate in Europa con un incremento del +10.7% rispetto ai risultati ottenuti dal brand nel corso dei primi dieci mesi del 2012.

Si tratta di un risultato ottimo soprattutto considerando la forte crisi del mercato europeo che, nello stesso periodo di tempo, ha fatto registrare, globalmente, un calo del -3.1%. Tra i brand che hanno venduto almeno 120 mila unità nel 2013, soltanto Dacia è riuscita a far registrare una crescita superiore a quella del marchio iberico che sembra avere le carte in regole per vivere un 2014 pieno zeppo di successi commerciali e soddisfazioni.

5d-2-large

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica