Smart #3, svelati i prezzi per il mercato italiano

Matteo Vana
  • Giornalista Professionista
30/11/2023

Sono stati aperti gli ordini per il SUV della casa che sarà disponibile dal 7 dicembre: ecco i prezzi e gli allestimenti.

Smart#3
Smart#3 – Foto credits Smart press

Smart non è più solo la piccola vettura sbarazzina da città. Il marchio, rifondato come joint venture tra Mercedes e Geely, ha deciso di rinnovarsi completamente ridisegnando forme e struttura dei suoi modelli per offrire diverse soluzioni agli automobilisti. E così dopo la #1, in Italia debutterà anche Smart #3, crossover elettrico dalla dimensioni importanti che condivide con la sorella minore la meccanica.

Ordinabile a partire dal 7 dicembre, nuova Smart #3 inizierà ad essere consegnata all’inizio del 2024. Intanto, però, l’azienda ha deciso di rivelare allestimenti e prezzi della sua nuova creatura offrendo diversi versioni per cercare di soddisfare il maggior numero di automobilisti possibili.

Smart #3, ecco versioni e prezzi del nuovo crossover

Smart #3, al momento del lancio, sarà offerta in cinque differenti versioni: viene offerta in cinque versioni: Pro, Pro+, Premium, 25° Anniversario e Brabus. Tutte quante, eccezion fatta per la Pro, che ha una batteria da 49 kWh con chimica LFP (litio, ferro fosfato), saranno dotate di un accumulatore da 66 kWh con un’autonomia dichiarata che varia da 435 a 455 km. La potenza, invece, a seconda della versione è compresa tra i 271 CV delle Pro, Pro+, Premium e 25° Anniversario per arrivare ai 428 CV della Brabus, che a differenza delle altre varianti ha un doppio motore e garantisce prestazioni più sportive con uno scatto 0-100 in 3,7 secondi mentre quelle con motore singolo impiegano 5,8 secondi.

Ogni versione, poi ha dotazioni specifiche. La Pro+, ad esempio, si presenta con tetto panoramico, telecamera a 360°, sedili in pelle sintetica, ricarica wireless dei dispositivi, sedili riscaldati elettrici, portellone posteriore motorizzato e cerchi da 19”. Mentre la versione Premium aggiunge a tutto questo anche l’head-up display da 10”, il sistema audio Beats con 13 altoparlanti, l’assistente al parcheggio automatico, la pompa di calore – grazie alla quale l’autonomia riesce ad arrivare fino a 455 km –  e i sedili in pelle duo.

Più completa ancora la 25° Anniversario che è dotata di un tetto panoramico Galaxy, i fari a matrice di led, la placchetta specifica 25° Anniversary Edition e la possibilità di personalizzazione esterne e all’interno dell’abitacolo. Brabus, invece, esalta le doti sportive del mezzo con cerchi Synchro da 20”, i sedili ventilati in microfibra scamosciata, le pinze freno rosse e il badge Brabus.

I prezzi, ovviamente, variano in base all’allestimento scelto. Si parte dai 38.548,47 euro della versione Pro, che rappresenta l’entry level della vettura, mentre per la Pro+ si arriva a toccare quota 43.548,47 euro. Si sale ancora per la Premium che si acquista con 46.548,47 euro. Di poco superiore il prezzo della speciale 25° Anniversario che arriva a 47.048,47 euro mentre si superano i 50.000 per la Brabus, la più prestazionale, che tocca quota 51.118,47 euro.

Il secondo modello targato dalla nuova Smart, quindi, è pronto per conquistare gli automobilisti italiani. Alla gamma dei modelli Smart, poi, nel 2025 e nel 2026 si aggiungeranno anche altri due esemplari come Smart #2 e Smart #4, con la prima che dovrebbe riprendere l’amata configurazione a due posti della Smart originale rappresentando l’ideale chiusura di un cerchio che porterà all’ideale rinascita del brand.