Successo di pubblico per la Pagani Huayra

Chi andrà (o chi è già andato) al Salone di Ginevra non potrà fare a meno di soffermarsi ad ammirare la Pagani Huayra.

Il suo effetto scenico è senza dubbio grandioso e l’apertura ad ali di gabbiano delle portiere non fa altro che aumentare il tasso di eccitazione da cui si viene pervasi alla sua sola vista.

La Pagani Huayra è una vettura che arriva al Salone di Ginevra dopo ben sette anni di test e progettazioni e si va ad inserire nelle gamma dell’esclusivo marchio italiano Pagani.

La Huayra, che prende il nome da una divinità del vento sudamericana, monta un M158 sovralimentato targato AMG che riesce a dare alla vettura qualcosa come 700 cavalli di potenza.

La Pagani Huayra è lunga 4,6 metri, larga 2,03 metri e alta 1,1 metri, con un passo di 2,7 metri. Per il suo assemblaggio è stato fatto largo utilizzo di fibra di carbonio e titanio.

Ovviamente una delle caratteristiche della Pagani Huayra è l’aerodinamica, pensata per ogni millimetro della vettura.

Il prezzo di listino della Huayra è di 800mila euro, senza però considerare le tasse.

Per ora, intanto, potete fotografarla.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica