Suzuki S-Cross, porte aperte il 28 e 29 settembre

Farà il suo debutto il prossimo week end del 28 e 29 di settembre in tutte le concessionarie italiane del marchio la nuova Suzuki S-Cross, suv di segmento C che va ad ampliare l’offerta di Suzuki nel quanto mai complicato mercato europeo. Sviluppata con l’obiettivo di soddisfare le necessità di un’ampia fetta di clienti, la nuova Suzuki S-Cross punta ad unire un aspetto dinamico e sportivo ad una notevole comodità di utilizzo tipica delle principali vetture familiari.

In Italia, la nuova Suzuki S-Cross sarà commercializzata in due differenti varianti, una dotata di motore benzina ed una seconda dotata di un’unità diesel. Il propulsore a benzina in questione è un 1.6 litri in grado di erogare una potenza massima pari a 120 CV.

Il motore a gasolio, che potrebbe trovare un buon riscontro da parte della clientela italiana, può contare sulla stessa cilindrata e sullo stesso valore di potenza massima della sua controparte a benzina.

Entrambe le motorizzazioni possono contare sul sistema Start & Stop mentre la sola variante a benzina potrà avere, come optional, un cambio automatico a sette rapporti. Dotata di un vano bagagli di 430 litri, la nuova Suzuki S-Cross sarà commercializzata sia con trazione anteriore che con trazione integrale.

La nuova Suzuki S-Cross sarà disponibile in ben quattro differenti allestimenti ( Easy, Style, Stop e Star View.) studiati per soddisfare tutte le necessità della clientela. Sino al prossimo 31 ottobre, la nuova Suzuki S-Cross sarà commercializzata al prezzo di lancio di 16.900 euro. Questo prezzo è relativo alla versione con trazione anteriore e motore benzina ed è valido solo in caso di permuta o rottamazione.

2012_Suzuki_S-Cross_008_5374

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica