Taxi e polizia: l’automobile 2 in 1

Vi è mai capitato di vedere un’auto a metà tra taxi e vettura della polizia?

Bene, ora avete la conferma che non esiste solo nei miei sogni ma è realtà.

Girovagando per lo sterminato web mi sono infatti imbattuto in questa curiosa foto che viene dall’America ed è stato come avere un deja vù.

Nelle mie fantasie infatti avevo sempre pensato che un taxi, per arrivare prima, avrebbe dovuto utilizzare la sirena della polizia.

Qualcuno potrà obiettare che sia i taxi che le macchine della polizia beneficiano della corsie preferenziali e quindi evitano, per quanto possibile, il traffico cittadino.

Ad ogni modo la sorpresa di vedere un’auto metà taxi metà polizia è stata senza paragoni.

In questo modo i cittadini si sentiranno sicuramente più a loro agio: potranno chiamare un taxi e si sentiranno protetti oppure chiameranno la polizia e si potranno far dare un passaggio.

In realtà si tratta di una campagna sociale pubblicizzata dal Dipartimento dei Trasporti del Texas in collaborazione con Yellow Cab chiamata “Choose your ride. Drink. Drive. Go to jail”.

Si tratta di una campagna mirata a sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi che si corrono mettendosi alla guida dopo aver bevuto.

Di sicuro vedendo la vettura in questione l’impatto è stato forte, non trovate anche voi?

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica