Toyota Aygo, informazioni ufficiali sulla nuova generazione

Al Salone di Ginevra 2014, che ha preso il via nella giornata di ieri, fa il suo debutto la nuova generazione della Toyota Aygo, la piccola segmento A della casa nipponica, nata come il modello precedente da una piattaforma condivisa con PSA, pensata appositamente per il mercato europeo delle city car.

La nuova Toyota Aygo, rispetto alla generazione precedente, presente sul mercato dal lontano 2005, si presenta con un look completamente rinnovato, senza compromessi, e decisamente rivolto ad un pubblico giovane e dinamico che presta molta attenzione al design esterno di un’autovettura.

Questo cambio radicale di impostazione, che mette in evidenza il salto temporale in avanti, si registra anche all’interno dell’abitacolo dove, nonostante il carattere economico che avrà la vettura, si respira tecnologia e modernità grazie anche ad un’ampia console centrale in cui spicca il sistema multimediale x-touch con display touchscreen da 7 pollici di diagonale.

La nuova Toyota Aygo è più lunga di 25 millimetri rispetto al modello attuale e raggiunge, quindi, una lunghezza massima pari a 3445 millimetri con un passo invariato pari a 234 millimetri. Sotto al cofano troviamo il motore 1.0 VVT-i tre cilindri in grado di erogare una potenza massima di 69 CV con un valore massimo della coppia motrice esplicata pari a 95 Nm. Abbinato al propulsore ci sarà un cambio manuale o, in alternativa, un cambio automatico x-shift di nuova generazione.

La versione Eco della Toyota Aygo, che presenta sistema Start & Stop, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento e rapporti di marcia allungati, riesce a percorrere più di 25 chilometri con un litro di benzina. Il modello base, con cambio manuale, ha una percorrenza di 24.3 chilometri al litro.

Toyota Aygo

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica