Toyota conferma la leadership del mercato mondiale nel 2014

Il gruppo aziendale Toyota Motors si conferma, anche nel 2013, leader incontrastato del mercato auto mondiale. Il colosso nipponico, nel corso dei dodici mesi del 2013, ha, infatti, raggiunto la ragguardevole quota di 9.98 milioni di esemplari venduti con un rialzo, rispetto ai dati di vendita del 2012, del +2%. I dati considerati comprendono tutti i brand del gruppo, ovvero Toyota, Lexus, Daihatsu, Hino. Solo in Giappone, Toyota ha consegnato  2,295 milioni di esemplari con un calo, rispetto ai dati del 2012, del -5%. In crescita del +5%, invece, le vendite all’estero che hanno raggiunto quota 7,685 milioni di esemplari.

Per il 2014, Toyota punta ad incrementare,  ancora una volta, i volumi di vendita con l’obiettivo di superare quota 10 milioni di esemplari per raggiungere il target di 10,32 milioni. Secondo le stime di Toyota, il mercato interno, nel 2014, registrerà un calo ulteriore del -5% mentre le vendite all’estero dovrebbero compensare questo calo con un +6%.

Alle spalle della Toyota, nella corsa alla leadership del mercato auto internazionale, troviamo General Motors che, nel 2013, si è fermata ad un totale di 9.7 milioni di unità vendute, e Volkswagen che, invece, si è dovuta accontentare del traguardo di 9.5 milioni di unità commercializzate.

Ricordiamo, infine, che in Europa è stata Volkswagen a confermarsi leader con 3.09 milioni di veicoli venduti (-0.8% rispetto al 2012) mentre Toyota, che in Europa raggiunge volumi di vendita limitati, ha commercializzato un totale di 542.054 unità limitando le perdite ad appena il -0.2%.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed al gruppo Toyota, ancora una volta leader del mercato internazionale.

Toyota

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica