Toyota Corolla, la nuova generazione arriverà in alcuni mercati europei

Dopo aver fatto il suo debutto negli Stati Uniti, la nuova generazione, l’undicesima, della Toyota Corolla, una delle auto simbolo della produzione della casa costruttrice nipponica, si prepara ad arrivare anche in Europa dove sarà commercializzata soltanto in alcuni mercati. In Italia, ad esempio, la nuova Toyota Corolla non arriverà a causa dello scarso interesse che questa tipologia di vettura riscuote nel nostro paese secondo il costruttore nipponico.

La nuova Toyota Corolla si presenta con le forme di una berlina a tre volumi di stampo classico che, all’interno della gamma Toyota, va a piazzarsi tra la segmento C hatchback Toyota Auris e la segmento D Toyota Avensis. Rispetto alla versione americana, la Toyota Corolla europea si presenterà sul mercato con un frontale e con una coda posteriore leggermente differenti.

Il comparto delle motorizzazioni della nuova generazione della Toyota Corolla comprenderà un motore diesel e quattro benzina. Le unità a benzina a disposizione della clientela saranno un 1.3 Dual VVT-i da 99 CV, un 1.6 Dual VVT-i  da 122 CV, un 1.6 Valvematic da 132 CV ed  un 1.8 Dual VVT-i da 140 CV. I consumi delle varianti a benzina della nuova Toyota Corolla vanno da 15.6 a 17.8 chilometri con un litro di carburante.

L’unico motore diesel presente a listino è un 1.4 D-4D da 90 CV e 205 Nm di coppia che viene accreditato di un consumo medio pari a 26.3 chilometri con un litro.

La nuova Toyota Corolla promette, in ogni caso, di essere una vettura dal ridotto impatto ambientale grazie a valori di consumi ed emissioni di CO2 piuttosto. L’auto può, a tal proposito, contare anche su un coefficiente aerodinamico Cx pari ad appena 0.27.

toyota-corolla-europa-2013_03

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica