Volkswagen, 10 milioni di unità vendute già nel 2014?

Il gruppo Volkswagen continua ad essere uno dei gruppi aziendali di maggior successo all’interno del mercato mondiale delle quattro ruote. La casa tedesca si è posta, per il futuro, due obiettivi principali. Per prima cosa, si punta a superare quota 10 milioni di veicoli venduti nell’arco di un anno. Raggiunto questo traguardo, il passo successivo prevede la conquista della leadership del mercato che attualmente vede Toyota Motors al primo posto davanti alla stessa Volkswagen ed agli americani di General Motors.

Stando a quanto dichiarato dal CEO della casa tedesca Martin Winterkorn, il primo obiettivo dell’azienda, ovvero i 10 milioni di modelli venduti in un anno, potrebbe essere raggiunto al termine del 2014, ben quattro anni prima di quanto precedentemente preventivato nell’ultimo piano industriale. I prerequisiti per questo obiettivo sembrano, infatti, esserci tutti.

Nel corso del 2013, infatti, sono state immatricolate ben 9,731 milioni di unità da Volkswagen ed al termine dei primi due mesi dell’anno in corso le vendite globali di tutti i brand dell’enorme gruppo aziendale tedesco hanno fatto già registrare un incremento del +4.7%.

Il raggiungimento dell’obiettivo dei 10 milioni di esemplari venduti passa, senza alcun dubbio, per l’incremento dei dati di vendita negli Stati Uniti, uno dei principali mercato mondiali, dove Volkswagen è ancora un po’ indietro.

Per incrementare le vendite in terra americana, Volkswagen ha già previsto il lancio, entro la fine dell’anno, di modelli strategicamente fondamentali come le nuove generazioni dell’Audi A4 e della Volkswagen Passat oltre ai nuovi SUV Audi Q7 e Porsche Macan. Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo delle quattro ruote ed al gruppo Volkswagen.

Volkswagen

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica