Volkswagen e-Golf, tutto pronto per il debutto a Los Angeles

La nuova Volkswagen e-Golf si appresta a fare il suo debutto americano nel corso del Salone dell’auto di Los Angeles, l’appuntamento fieristico californiano che aprirà i battenti al pubblico nel corso di questa settimana. La Volkswagen e-Golf è l’attesa variante a zero emissioni dotata di trazione elettrica della popolare segmento C di casa Volkswagen, da tempo ormai leader pressoché incontrastato di vendite in Europa.

Negli Stati Uniti, ed in particolar modo in California, il settore delle auto elettriche sta vivendo un momento davvero molto importante, grazie soprattutto all’appoggio statale che con un articolato piano di incentivi sta dando una sensibile spinta alle vendite di auto ecologiche. L’appuntamento di Los Angeles rappresenta, quindi, un’occasione importantissima per la Volkswagen e-Golf che mira a conquistare un’ampia fetta del mercato d’oltreoceano.

La Volkswagen e-Golf si presenta con un motore elettrico in grado di erogare una potenza massima pari a 115 CV e 270 Nm di coppia. Grazie a quest’unità, la vettura è in grado di raggiungere una velocità massima, autolimitata elettronicamente, di 140 km/h e di coprire il tratto 0-100 km/h in circa 10.4 secondi.

Stando ai dati diffusi dal costruttore tedesco, la Volkswagen e-Golf  si caratterizza per un’autonomia media pari a circa 190 chilometri con un consumo medio di 1 kWh per ogni chilometro percorso.

Presentata per la prima volta in assoluto nel corso della passata edizione del Salone dell’auto di Ginevra, la nuova Volkswagen e-Golf dovrebbe arrivare sul mercato nel corso del 2014. L’auto arriverà prima in Europa per poi raggiungere gli Stati Uniti, probabilmente, entro la fine del 2014 o al massimo durante i primi mesi del 2015.

 Volkswagen e-Golf

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica