Volkswagen Golf R Variant, primi dettagli sulla nuova station wagon sportiva

Volkswagen sta lavorando, con estrema attenzione, allo sviluppo della nuova Volkswagen Golf R Variant, l’inedita versione dal marcato carattere sportivo della station wagon di segmento C tedesca, un modello molto particolare che unisce due anime spesso contrapposte in un’unica, quanto mai interessante, vettura.

La nuova Volkswagen Golf R Variant potrà contare sull’apporto dell’interessante motore 2.0 TFSI in grado di erogare una potenza massima pari 300 CV con una coppia motrice di 380 Nm. L’auto è dotata di trazione integrale e di cambio manuale a sei rapporti. Tra gli optional a disposizione dei futuri acquirenti vi sarà, in ogni caso, anche il cambio automatico DSG a sette rapporti.

La nuova Volkswagen Golf R Variant, basata come tutte le versioni della settima generazione della Golf sulla piattaforma modulare MQB, sta svolgendo dei test specifici sul tracciato del Nurburgring da cui dovrebbe uscire una vettura comoda e capiente, con uno spazio di carico di 605 litri, in grado però di mettere in mostra un carattere da vera e propria sportiva.

Maggiori informazioni in merito alla variante sportiva della Golf Variant dovrebbero essere diffuse già nel corso delle prossime settimane. L’auto, infatti, sembra essere molto vicina al completamento del suo sviluppo e Volkswagen potrebbe, quindi, decidere di presentare la sua prossima sportiva già nel corso di uno dei prossimi appuntamenti fieristici in calendario.

Continuate a seguire Automobili10.it per restare in contatto con tutte le novità legate al mondo Volkswagen ed alla nuova Volkswagen Golf R Variant, l’inedita variante sportiva della versione station wagon della settima generazione della segmento C della casa costruttrice tedesca.Volkswagen Golf R Variant

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica