Volkswagen Polo, prime immagini del restyling

Dopo lunghi mesi di indiscrezioni ed avvistamenti, Volkswagen ha, finalmente, svelato le prime immagini dell’atteso restyling della Volkswagen Polo, la segmento B dell’azienda che ben presto sarà protagonista di una serie di ritocchi che avranno l’obiettivo di rendere più appetibile la vettura agli occhi degli automobilisti d’Europa.

La nuova Volkswagen Polo potrà contare su alcuni leggeri interventi estetici alla parte anteriore della vettura, con presa d’aria e fascia centrale più ampi, mentre l’interno dell’abitacolo subirà interventi ben più rilevanti che porteranno l’auto ad assumere un aspetto molto simile a quello presentato dalla settima generazione della Volkswagen Golf, la sorella maggiore di questa nuova Polo.

La nuova segmento B dell’azienda tedesca si presenterà sul mercato con un comparto di motorizzazioni decisamente rinnovato in cui spicca il piccolo motore benzina 1.0 MPI tre cilindri declinado in due step di potenza, da 60 e 75 CV. L’offerta delle unità a benzina si completerà con un 1.2 TSI da 90 e 110 CV e un quattro cilindri 1.4 TSI da 150 CV.

Nel corso della seconda parte del 2014, arriverà poi sul mercato l’interessante variante ecologica a benzina Volkswagen Polo 1.0 TSI BlueMotion che presenta il nuovo motore 3 cilindri turbo ad iniezione diretta di carburante in grado di erogare una potenza massima di 90 CV. La Volkswagen Polo 1.0 TSI BlueMotion è accreditata di una percorrenza media di 24.4 chilometri con un litro di benzina e di emissioni di CO2 pari a 94 grammi al chilometro.

La gamma delle unità diesel sarà costituita da un nuovo tre cilindri 1.4 TDI che sarà proposto in tre differenti versioni, una da 75 CV, una seconda da 90 CV ed una terza, che arriverà nella seconda parte del 2014, da 105 CV.

Volkswagen Polo

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica