Volkswagen Twin-Up!, svelata la nuova concept car ibrida diesel

In occasione della prossima edizione del Salone dell’auto di Tokyo, in programma a partire dal 20 di novembre, Volkwagen svelerà l’inedita concept car Volkswagen Twin-Up!, il prototipo di una possibile variante ibrida con motore diesel della popolare segmento A della casa tedesca che sfrutta l’esperienza maturata da Volkswagen nello sviluppo della più grande Volkswagen XL1, un’altra interessantissima concept car che ha debuttato nel marzo scorso durante il Salone di Ginevra.

E’ proprio dalla XL1 che la nuova Volkswagen Twin-Up! eredita il motore, un due cilindri common rail diesel da 800 cc. A questo propulsore è collegata una piccola unità elettrica alimentata da una batteria da 8,6 kWh. Globalmente, la nuova  Volkswagen Twin-Up! potrà contare su di una potenza massima di 74 CV e su di una coppia di 214 Nm.

Rispetto alla già citata XL1, la Volkswagen Twin-Up! potrà contare su di una massa complessiva inferiore di ben 410 kg. In totale la nuova concept car tedesca arriverà a pesare appena 1205 kg.

Dal punto di vista delle prestazioni, la Volkswagen Twin-Up! viene accreditata di una velocità di punta pari a 140 km/h e di un’accelerazione 0-100 km/h di 15.7 secondi. Per quanto riguarda i consumi, invece, la nuova Volkswagen Twin-Up! necessiterà di appena 1.1 litri per coprire un tratto di 100 chilometri con un valore medio di emissioni di CO2 in atmosfera pari a 27 grammi al chilometro.

La Volkswagen Twin-Up! potrà funzionare anche in modalità a zero emissioni grazie all’apporto del solo motore elettrico. In questa modalità di funzionamento, il prototipo è accreditato di un’autonomia di funzionamento di circa 50 chilometri con una velocità massima raggiungibile pari a 125.5 km/h.

volkswagen-twin-up

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica