Volvo, ecco le novità in programma nei prossimi due anni

Il Salone di Parigi continua a mettere in mostra le novità del mondo dei motori e Volvo coglie l’occasione per anticipare tutte le novità che verranno presentate dall’azienda svedese nel corso dei prossimi anni e che andranno a rinnovare, in maniera profonda, la gamma del costruttore svedese.

L’obiettivo di Volvo è quello di raggiungere, entro il 2020, la ragguardevole quota di 800 mila veicoli venduti all’anno. Punto focale della strategia sarà l’espansione del marchio negli Stati Uniti, un mercato fondamentale per il futuro dell’azienda.

Tra il 2013 ed il 2014 arriveranno diversi aggiornamenti delle vetture attualmente presenti sul mercato. Le prime vetture che saranno soggette ad un restyling saranno la S60 e la S80, entrambe in commercio già da diversi anni e bisognose di una rinfrescata. Queste due novità verranno presentate nel 2013 mentre l’anno successivo sarà la volta di un altro pezzo forte.

Si tratta della Volvo XC90 che verrà proposta in una versione completamente rinnovata sfruttando la nuova piattaforma  modulare SPA, sigla che sta per Scalable Platform Architecture. Il design della nuova Volvo XC90 è già stato presentato da alcuni bozzetti diffusi nei mesi scorsi.

In ogni caso Volvo punta ad avviare un grosso processo di rinnovamento che, anno dopo anno, dovrebbe permettere all’azienda di ampliare la propria presenza sul mercato internazionale. Come detto, il mercato nord americano rappresenta uno dei punti di maggior interesse per la casa che, in ogni caso, non trascurerà il mercato europeo e gli altri mercati emergenti del mondo che rappresentano, ad oggi, le maggiori possibilità di sviluppo per le case costruttrici di automobili.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica