Volvo, nuove motorizzazioni a benzina nei modelli S60 e V60

La Volvo S60 e la station wagon V60 avranno sotto i loro cofani due nuovi propulsori a benzina, i quali miglioreranno i livelli di consumo e abbasseranno le emissioni nocive.

Queste due nuove motorizzazioni saranno disponibili, sulla berlina Volvo S60 e sulla station wagon V60, a partire dal prossimo autunno con un prezzo intorno ai 32’900 euro.

La Volvo S60 T3 avrà una potenza di 150 cavalli e una coppia massima di 240 Nm, mentre la più potente S60 T4 avrà ben 180 cavalli abbinati ad una coppia che può arrivare fino a 270 Nm.

Il motore di base al quale sono stati abbinati i motori T3 e T4 è sempre l’1,6 litri GTDi che oltre ad avere queste nuove versioni presenterà degli iniettori di benzina a sei ugelli posizionati al centro della camera di combustione, sistema sviluppato dalla Volvo in collaborazione con la Bosh.

Le emissioni di questi nuovi motori saranno ridotte del 20%, grazie anche al turbocompressore della distribuzione a fasatura variabile.

La motorizzazione T4 può avere abbinato il cambio automatico Powershift a sei marce e doppia frizione, mentre quella T3 sarà disponibile solo con cambio manuale a sei marce.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica