Volvo S60: il primo passo di un progetto “incalzante”

Eccoci qui a parlare ancora di Cina, ma stavolta la protagonista è la Volvo, vi domanderete cosa centra la famosissima casa s

vedese con la Cina, ma è presto svelato col fatto che la Geely nota casa Cinese ne ha assorbito gli asset.
L’acquisto della Volvo per la Geely è la sfida definitiva al marchio Audi sul territorio nazionale, si punta in poche parole a spodestare dal trono il marchio tedesco.

Fino ad  oggi l’egemonia era una cosa riservata solo ad Audi, BMW e Mercedes, insomma per un cinese che acquistava Volvo se ne trovavano 10 che compravano il resto.
Si punta come prima cosa ad avere il governo come primo cliente, la dove ora solo Audi regna, la Volvo tenta con agganci e convenzioni di averne il dominio e l’esclusiva.

Essendo poi ora diventata a tutti gli effetti cinese, la Volvo diventerebbe motivo di vanto e il nazionalismo lo sappiamo bene, in Cina è molto alto.

Insomma potremo avere una Volvo, potremo guidarla e ammirarla con la stessa qualità di sempre e la stessa classe che la distingue ma pagando un 10 se non addirittura un 15% in meno rispetto alla stessa Audi.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica