Volvo S60 – V60 R Design con Cornering Brake Control

La Volvo ha riposto diverse aspettative sulla S60 e sulla V60 R-Design, le due sportive della casa svedese dovrebbero rappresentare il 10% delle vendite totali.

Che siano sportive non vi è alcun dubbio dato che l’assetto è stato abbassato perché le molle si sono avvicinate al terreno di 15 mm, è aumentato il grip in curva, ed è stata aggiunta una barra duomi anteriore.

Anche l’aerodinamica della S60 e della V60 è stata ottimizzata, infatti, il paraurti anteriore presenta diverse prese d’aria e un estrattore posteriore.

Per migliorare l’assetto e la tenuta in curva, la Volvo ha istallato cerchi esclusivi da 18 pollici e nuovi terminali di scarico.

Passando agli interni notiamo i nuovi sedili sportivi rivestiti in pelle e tessuto (si può scegliere tra il bianco e il nero), ma sono stati rinnovati anche il cambio, il volante e la pedaliera che è sportiva anche nel design.

Sia la Volvo S60, sia la V60 R-Design sono dotate del sistema Cornering Brake Control, il quale riesce a gestire la coppia tra le ruote dell’asse anteriore grazie all’uso esclusivo dei freni e ai sensori del sistema di controllo di stabilità e trazione.

I propulsori disponibili sotto il cofano di questi modelli sono diversi. Per quanto riguarda i diesel abbiamo: DrivE da 115 cavalli, il D3 da 2,0 litri e 163 cavalli e il D5 da 2,5 litri e 205 cavalli. I motori a benzina sono: il T3 da 1,6 litri turbo e 150 cavalli, il T4 1,6 litri turbo e 180 cavalli, il 2,0 T da 203 cavalli, il T5 2,0 litri da 240 cavalli e il T6 da 3,0 litri e 304 cavalli.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica