Volvo XC90, diffusi nuovi dettagli

La prossima generazione della Volvo XC90 è destinata ad arrivare non prima del prossimo 2014, ma  stando a quanto riportato da insideline.com sembra che toccherà proprio a questo rinnovato SUV del brand scandivano essere la prima vettura costruita sulla piattaforma modulare SPA, cioè Scalable Platform Architecture, caratterizzata dall’adozione di tecnologie e materiali in grado di contenerne il peso. In seguito, su di essa si baseranno anche le prossime  proposte siglate S60, V70, XC60 e S80.

Per quanto riguarda il suo aspetto meccanico possiamo già dirvi che gli attuali motori saranno sostituiti da nuove unità VEA, acronimo che sta qui per  Volvo Environmental Architecture, sia a benzina sia a gasolio, in grado di mantenere delle buone prestazione e al tempo stesso ottimizzare i consumi e le emissioni di C02.

Dovrebbe essere presentata sul mercato anche una sua versione ibrida, realizzata grazie alla recente partnership concordata con la Siemens, ma le novità sembrano davvero non essere finite qui visto che la stessa casa automobilistica svedese sembra essere intenzionata a produrre un SUV compatto che potrebbe prendere il nome di XC 40.

Infine i lettori più fedeli ricorderanno che nelle scorse settimane è stata presentata la XC90 facelift my2012. Su di essa, le principali modifiche estetiche erano rappresentate da un leggero aggiornamento all’anteriore e nuovi abbinamenti di colore per carrozzeria e interni mentre il suo  abitacolo presentava inedite finiture – illuminazioni della strumentazione e sensori pioggia offerti di serie.

Se volete essere aggiornati su tutte le più interessanti novità proposte dal marchio Volvo, continuate a seguirci, sempre qui, su Automobili 10.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica